Il quesito sulla scheda elettorale