I volontari di “Medicina Solidale” al colonnato di San Pietro